Riabilitazione Comportamentale

La riabilitazione Comportamentale… Questa è la parte del mio lavoro più emozionante!

Il più delle volte quando il proprietario mi chiama per chiedermi di aiutarlo a risolvere i problemi
comportamentali del suol cane o del suo gatto è come se mi desse la possibilità di entrare in un
mondo molto particolare: la mente di un animale.
A volte capita che i nostri amici a quattro zampe presentino dei comportamenti che potremmo
definire:
assurdi, imprevedibili, strani, inspiegabili, pericolosi, preoccupanti, immotivati, dannosi e
soprattutto ingestibili.
Ecco, il mio intervento consiste proprio nel dare una spiegazione a questi comportamenti e trovare
una SOLUZIONE EFFICACE.
Una volta individuata la causa, infatti, mi dedico alla creazione di un programma riabilitativo che
permetta di intervenire per aiutare l’animale a reagire in un modo nuovo alle situazioni che
solitamente scatenano in lui reazioni anomale e indesiderate.

Si tratta di interventi cognitivi-comportamentali che fanno leva su diversi elementi tra cui:

  • ADOZIONE DI NUOVI RITUALI
  • COMUNICAZIONE INTRA-INTERSPECIFICA EFFICACE
  • APPLICAZIONE DEI CONCETTI DI ETOLOGIA APPLICATA
  • GIOCHI RIABILITATIVI POTENZIANTI
  • TECNICHE DI MODIFICAZIONE COMPORTAMENTALE
  • ORGANIZZAZIONE SOCIALE

e altro ancora.

Quando un cane o un gatto presenta un comportamento non normale o patologico il mio compito è
quello di dargli nuovi strumenti per affrontare la sua quotidianità.